Cerca nel blog

venerdì 14 luglio 2017

Fin che ci sarà una biancoscudata il pallone a Messina non potrà finire.


Non voglio parlare di calcio peloritano per un po' perché è troppo difficile digerire quest'ennesimo fallimento, quest'ennesimo smacco, questa ennesima umiliazione per il popolo giallorosso .... non voglio parlare oggi e forse neanche domani e dopodomani su chi abbia ragione o torto ... anzi si, lo faccio adesso, per me hanno tutti torto e nessuno ragione, tutti in questa storia hanno torto! So solo che oggi per me è un lutto calcistico ... però amo troppo la mia città, troppo questi colori, troppo la mia Messina, la nostra Messina e la sua gloriosa storia calcistica e non per poter dire basta con il calcio, non ci riesco ... e noi non possiamo fermarci qui e dire basta, basta con il football solo per questa atroce sofferenza che abbiamo oggi nel cuore e che ci dilania l'anima, che ci offende, che ci distrugge e ci fa venire i crampi allo stomaco e un dolore bruciante al cuore ... noi cmq dobbiamo continuare perché il calcio a Messina non può finire, fin quando ci sara una biancoscudata con i perfili giallorossi e una croce d'oro su drappo rosso .... perché come dicevano i Queen ...  THE SHOW MUST GO ON ...

Non dimenticare amico giallorosso

Il Messina non si discute, ma si ama! La squadra del tuo cuore nasce il 1° dicembre del 1900 grazie ad Alfredo Marangolo!